Cari lettori

Grazie per amare Mary!

È una comedia dolce-amara sul rapporto tra coppia, famiglia e tradimento.

Può essere classificato come « Chicklit » ou « Narrativa contemporanea ». E’ anche una satira sociale. Una commedia caratterizzata da ingenuità, astuzia e ingegno, come « La commedia dell'arte ». 

È le storia di una giovane donna che ha tutto per essere felice finché non scopre il suo partner a letto con un’altra donna. Inevitabilmente, tutta la famiglia viene coinvolta, dalla sua parte e dalla parte del fidanzato, i due clan combattono, soprattuto quando l’infedele viene a chiedere perdono. Mary impara le difficoltà delle vita : « L'inferno sono gli altri », come direbbe Jean-Paul Sartre. Ma non va sottovalutato ! Con l’aiuto della sua migliore amica Lola, tanto intelligente quanto pazza, si riprende in ogni momento con una resilienza degna di un supereroe e un immancabile senso dell’umorismo !

CHI È SAM RIVERSAG?

Nata a Versailles, Sam Riversag scopre la sua passione per la letteratura nei primi anni di vita, rinchiudendosi per ore a leggere, come suo padre che venera Marcel Proust. All’eta di otto anni scrive i suoi primi testi sull’assenza di una madre e sul dolore della separazione e a tredici brevi racconti drammatici sul tema dell’amicizia tra un bambino e un cane. 

Da studentessa si è rivolta alla poesia, e ha scritto una raccolta di poesie, senza mai pensare all’editoria, la scrittura era per lei solo un diversivo, un’attività artistica che associava alla musica e alla pittura. Ha completato il suo terzo ciclo di studi giuridici e ha intrapreso la carriera di avvocato, prima di essere coinvolta nel demone della scrittura.

Sono i suoi numerosi viaggi che le fanno venir voglia di raccontare storie che si svolgono nei paesi che ha scoperto e di cui ha conservato impressioni intime che vuole condividere. L’altra sua passione è il mondo del cinema, dove è influenzata da Hollywood, con i suoi personaggi carismatici, il suo universo manicheo, le sue impossibili storie d’amore.

Al ritorno dall’Amazzonia, Ha scritto un romanzo su un poliziotto sentimentale che ha dovuto risolvere un complesso puzzle per salvare suo figlio. Ma anche prima di pubblicarlo, ha partecipato  a un convegno sulla famosa serie con Benedict Cumberbatch, e un nuovo libro, scritto in un baleno, è stato pubblicato dopo il primo, denunciando la dipendenza dai social network.

Questo libro, pubblicato su internet in tutta discrezione, seduce i lettori con il passaparola e sconvolge i suoi progetti di scrittura tanto da richiedere un follow-up, mentre il romanzo poliziesco è pronto. L’empatia che l’autrice ha suscitato per i suoi due personaggi principali viena costantemente  ripetuta nei commenti. Nasce l serie Mary e Lola, originale, divertente e coinvolgente, la critica parla di un nuovo stile.

Scopri in anteprima le mie notizie

  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Instagram Icon

© samriversag 2020